La collezione Niù della Primavera Estate 2022 è stata ispirata da un viaggio nello Yucatan, un angolo di universo denso e coloratissimo, fatto di paesaggi caraibici e città piene di incanto. Filo conduttore di tutta la collezione è la libertà, nei volumi ricchi e morbidi, nei tessuti naturali, nei colori accesi mescolati sempre in modo fantasioso, come piace a Niù.

Tre luoghi magici hanno incantato in modo speciale lo sguardo curioso e nomade di Serena Cibischino, titolare dell’azienda: Merida, Valladolid, Tulum.

Merida è una città piena di edifici gloriosi, patii assolati dai pavimenti damier e mercati vivacissimi. Cotoni fiorati, rigati pastello e vichy brillanti raccontano i meravigliosi muri colorati di Merida coperti di bouganville, le figure allegre dei cactus carnosi e verdissimi, la quiete silenziosa dei patii coloratissimi.

Valladolid è una piccola città coloniale fatta di case basse color pastello, dal mattone più caldo al turchese, al giallo intenso. Gli incredibili colori dei tessuti otomi, le bancarelle profumate di frutta e di spezie, i piccoli mercati di oggetti in sisal intrecciato ispirano gli abbinamenti di colori intensi e pieni di energia, i rigati e checks dall’anima giovane e bohémien. Le decorazioni  a rilievo delle facciate di Valladolid vivono nei soffici tessuti a costine di mille colori.

Le rovine di un’antica città Maya a picco sul mare caraibico fanno di Tulum un luogo indimenticabile, dove la natura meravigliosa, la storia e il mito trovano un equilibrio magico. Così mille sfumature di azzurro si mescolano con i colori della sabbia, della pietra e degli alberi tropicali. Il sole disegna sagome in nero e in viola che diventano stampe floreali e geometriche.

Lasciati conquistare dai colori delle nuove collezioni e visita il nostro shop online!